Windows 10, OS (Operating System) definitivo dell'azienda di Bill Gates

È Arrivato Windows 10… Cosa Cambia?

Finalmente è arrivato Windows 10, il Sistema Operativo definitivo di Microsoft. D’ora in poi, infatti, Bill Gates e soci non effettueranno più major release, ma si limiteranno a semplici e frequenti update, con aggiornamenti anche più di una volta al giorno.

Windows 10 raccoglie in sé molte idee, alcune prese in prestito da i rivali (ad esempio organizzazione delle finestre simile a quella del tool Mission Control nel Sistema Operativo OS X per Mac), altre dalle precedenti versioni di Windows (come il gradito ritorno del menu Start).

Oltre a tutto questo, Windows 10 introduce alcune funzionalità che sono destinate ad avere un impatto duraturo sul Web Design. Ed è proprio questo quello che vedremo oggi.

 

Windows 10 strizza l’occhio ai nuovi device

Microsoft migliora nel settore dei Dispositivi Mobili, grazie al nuovo OS Windows 10

Microsoft ha mancato l’appuntamento con la rivoluzione mobile. Infatti, mentre il suo sistema operativo per desktop è il più utilizzato in assoluto – sia in ambiente domestico, che lavorativo – nel settore di smartphone e tablet rappresenta la terza scelta (dopo iOS e Android).

Anche l’acquisizione di Nokia si è rivelata un errore, una costosa distrazione che non solo ha impedito a Microsoft di fare passi avanti e avvicinare i colossi Apple e Google, ma gli ha fatto perdere terreno.

Per questo motivo ha deciso di puntare tutto su Windows 10, per assicurarsi che fosse il primo Sistema Operativo completamente responsive in assoluto. Addirittura, secondo alcune indiscrezioni, sembra che Microsoft sia intenzionata a produrre nuovi dispositivi di ultima generazione già a partire da quest’anno. E, ovviamente, utilizzeranno tutti Windows 10. Quindi dovremo abituarci a vedere sempre più dispositivi Microsoft in giro.

Ma non finisce qui. Windows 10, infatti, sarà utilizzato anche dalla famosa consolle Xbox One, portando così gli standard di navigazione desktop direttamente sui nostri televisori.

Per i web designer, questo significa dover progettare pensando a schermi HD di grandi dimensioni, e che, per giunta, vengono fruiti da distanze relativamente grandi (molto maggiori di quelle di un computer o di un cellulare). È un bel cambiamento.

Windows 10 è sicuramente stato pensato per venire incontro agli utenti mobile, ma ciò che passerà alla storia sarà, molto probabilmente, la sua applicazione negli altri dispositivi.

 

Cortana rivoluzionerà le ricerche

Cortana è il Software di Assistenza Personale di Windows 10

Windows 10 porta in dote anche una nuova versione del software di assistenza personale e riconoscimento vocale di casa Microsoft, Cortana.

L’importanza di Cortana deriva dal modo in cui possiamo interagirvi. Quando effettuiamo ricerche sul web digitando sui tasti, tendiamo a inserire frasi brevi, ad esempio “blog web design”. Invece, se la ricerca è effettuata in maniera vocale, siamo più propensi a fare domande lunghe e articolate, come “Cortana, dove posso trovare un blog di web design valido?”

Ultimamente, con i più recenti sviluppi di SEO e content marketing, c’era la tendenza ad attribuire sempre meno importanza alle keywords. Ora invece, con l’arrivo di questi nuovi modelli di query molto più naturali e discorsivi, l’attenzione ritorna tutta sui contenuti, che devono essere di qualità, chiari ed essenziali.

Al momento Cortana è disponibile solo in alcuni territori, tra cui l’Italia.

 

Un nuovo impulso allo sviluppo e all’innovazione

I punti di forza dei sistemi Windows sono sempre stati 2: il budget cospicuo e la grande scelta di app a disposizione (in particolare business app, come Microsoft Office, e giochi).

Windows 10 manca proprio di uno di questi 2 punti, ovvero la scelta a livello di applicazioni: lo store (un tentativo di imitazione di quelli di Google e Apple) è ancora semivuoto, mentre il nuovo browser web (Microsoft Edge) non ha quasi nessun plugin scaricabile. La grande domanda è quando o – addirittura se – software di progettazione come Affinity Suite o Sketch 3 saranno disponibili.

La buona notizia è rappresentata dalla rapidità con cui avvengono gli aggiornamenti: per questo Windows 10 è certamente una scommessa migliore di Windows 8.

Una maggiore sicurezza che porterà sicuramente ad una maggiore propensione, da parte dei produttori di software, a sviluppare anche una versione Windows dei loro prodotti.

Windows 10 ha tutte le carte in regola per far riviver a Microsoft i fasti del passato, quando il suo OS era il numero 1 al mondo. E più scelta significa maggiore competizione e maggiore innovazione: questo può essere un altro aspetto positivo, non solo per gli utenti Windows, ma per tutti i Web Designer.

 

Windows 10 è in costante aggiornamento

Per la prima volta, Microsoft non ha una sola persona che lavora al progetto di un sistema operativo, semplicemente perché non ne ha nessuna… Windows 10, infatti, è un servizio ininterrotto (letteralmente ongoing service) continuamente adattato e sviluppato.

Si tratta di una conferma dell’approccio che Adobe ha sperimentato negli ultimi due anni, ed è una indicazione della direzione in cui tutto il software si sta muovendo.

Per i progettisti web il valore di tutto ciò sta in 3 punti:

  • Gli aggiornamenti numerosi e frequenti diventeranno la norma
  • Gli utenti abbandoneranno i browser più datati e tradizionali
  • Crescerà anche il sostegno allo sviluppo di tecnologie di front-end aggiornate

Aspettatevi, quindi, di veder comparire Microsoft Edge nei vostri analytics, mentre Internet Explorer è destinato a scomparire (finalmente!).

 

In definitiva, Windows 10 sembra mantenere quelle che erano state le promesse si Windows 8: un sistema operativo moderno e funzionale, che può essere usato su qualsiasi tipo di dispositivo.

Secondo una battuta ricorrente, le ultime versioni di Windows sono alternate: prima una pessima, poi una buona, poi un’altra da buttare, seguita da una molto valida, e così via… In effetti, la successione ME-XP-Vista-7-8 sembra rispettare questo trend. Quindi Windows 10 non può che essere un successo!

1 comment on “È Arrivato Windows 10… Cosa Cambia?Add yours →

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>