google-my-business-azienda-facilitare-attività-migliore-Seo

L’importanza di Google My Business nella tua attività

Grazie a Google My Business le aziende di tutto il mondo possono essere presenti in contemporanea su Google, Google Places (Maps) e sulle Pagine Google+ Business e Local (social), oltre a gestire la propria visibilità in modo semplice e lineare.

Una novità che riguarda prevalentemente l’“estetica” ma che rende più facile la comprensione della propria scheda Google.

Una buona gestione di quest’ultima significa, infatti, avere una migliore visibilità sul motore di ricerca e più probabilità di essere trovati prima dei nostri competitor.

Ovviamente, per effettuare la procedura d’iscrizione e godere di tutte le opzioni offerte, è necessario possedere un account Gmail. 

Google My Business: Ottimizza la tua Pagina Aziendale

Esistono tantissimi accorgimenti per ottimizzare una scheda aziendale su Google My Business.

Eccone alcuni:

  • Modificare il nome attività così per come apparirà in seguito su Google. Non è necessario utilizzare parole chiave, ma deve contenere solamente la ragione sociale e al massimo una descrizione es. “Axterisco Web Agency”;
  • Gestire il posizionamento del cursore su Google Maps;
  • Inserire tutti i contatti: telefoni, email, sito web, ecc;
  • Categorie. Si tratta di una sezione molto importante perché permette di descrivere bene l’attività aziendale. Il nostro suggerimento è quello di dedicarci il dovuto tempo, compiere ricerche tra le categorie proposte, ritornare periodicamente sulla scheda e vedere se ne sono state inserite di nuove;
  • Altra sezione molto importante è quella relativa alle immagini. Queste ultime, come Google stesso ci suggerisce, sono quelle che appariranno nella scheda associata a quella della nostra azienda. Si tratta dunque di una sezione fondamentale, in quanto gran parte degli utenti tendono a svolgere ricerche online proprio tramite immagini. Ricordiamo, quindi, di rinominarle correttamente e non lasciare al caso i nomi dei relativi file;
  • Nella descrizione è possibile presentare dettagliatamente l’attività. Il nostro suggerimento, in questo caso, è quello di fornire una descrizione accattivante e veritiera, utilizzando le giuste keyword e magari aggiungendo un link al sito web. Piccola nota curiosa: in questa sezione nella parte di editing si trovano alcune classiche opzioni di formattazione testo tra cui bold, corsivo, sottolineato, ecc.

Google My Business: i Vantaggi

STATISTICHE. Grazie a Google My Business puoi accedere alle statistiche di Google+ semplicemente cliccando sulla voce “My Business” nel menu principale sulla sinistra. In questa sezione, inoltre, è possibile trovare la parte relativa alle Statistiche, divisa in tre TAB.

VISIBILITÀ. In questa sezione ritroviamo le visualizzazioni complessive della Pagina Google+ con la possibilità di avere un dettaglio di queste suddivise per profilo, post, foto e informazioni sulla attività commerciale richieste dagli utenti su Google Maps, Ricerca Google e su Maps Mobile (quest’ultimo solo per attività local).

Google, infine, ci dà la possibilità di rispondere alle recensioni degli utenti e di svolgere le relative analisi, fornendo un pannello grafico molto semplice adatto a un’analisi statistica rapida e alla portata di tutti.

0 comments on “L’importanza di Google My Business nella tua attivitàAdd yours →

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>