direct-marketing-quattro-punti-chiave-per-una-strategia-di-successo

Come fare Direct Marketing in 4 punti chiave

Il direct marketing è una soluzione che, generalmente, non tradisce il suo nome, essendo per lo più caratterizzata da azioni dirette e specifiche. L’elemento chiave di questa attività di marketing è la focalizzazione su un determinato target: il direct marketing, infatti, punta verso un soggetto, parla a quella persona e personalizza il messaggio intorno al destinatario.

Dietro al direct marketing c’è una strategia ben ponderata, con l’obiettivo di instaurare un dialogo con il potenziale cliente.

Al contrario, la pubblicità di massa si rivolge a un pubblico enorme con un basso livello di personalizzazione del messaggio e nessuna interazione con il pubblico ricevente.

Vuoi migliorare le tue strategie commerciali implementandole con qualche azione di direct marketing?

Ecco, solo per te, 4 punti fondamentali per impostare una strategia di successo:

Selezionare lo strumento giusto

Il primo step per ottenere una strategia di direct marketing efficace riguarda la scelta dello strumento. In questo caso prevalgono nettamente le campagne di email marketing. Grazie a un buon software per l’invio di newsletter, infatti, è possibile creare dei messaggi personalizzati, specifici e capaci di intercettare direttamente l’utente.

Chi riceve i messaggi di posta elettronica lo fa perché ha scelto di lasciare il suo indirizzo email ed è fortemente motivato e predisposto a ricevere comunicazioni online.

Si tratta di un vantaggio strategico da non sottovalutare!

Curare il target di riferimento

Nel direct marketing la cura del target è un aspetto impossibile da ignorare. Il segreto per una buona strategia è quello di conoscere a fondo il destinatario e creare contenuti rispettandone i gusti, le necessità, le esigenze.

Per continuare a coltivare il target devi creare un percorso di lead generation fortemente segmentato. Tutto questo si può basare, ad esempio, su una buona attività di content marketing.

La realizzazione di un ebook scaricabile è un esempio perfetto di creazione di contenuti ad hoc, pensati per un determinato target.

Impostare i buyer personas

Migliorare ulteriormente il processo di direct marketing non è certo semplice ma puoi aiutarti con un semplice sistema di creazione delle buyer personas, ossia dei modelli per schematizzare le caratteristiche del tuo pubblico, segmentando e creando gruppi di possibili clienti.

Si tratta di rappresentazioni ideali di clienti che riassumono le caratteristiche di un individuo che in realtà non esiste, costruito grazie a ricerche e ad analisi effettuate.

Mantenere alta l’interazione

Direct marketing vuol dire raggiungere le persone adatte ai tuoi prodotti con l’utilizzo di messaggi specifici, ma anche fare leva sull’interazione. Non puntare tutto sul semplice messaggio unidirezionale, ma lavorare sulla discussione.

Questo vale per l’email marketing ma anche per il telemarketing e per la vendita diretta. Ovvero tutti gli altri volti del direct marketing.

Fare promozione online non è un lavoro semplice perché non esiste un’unica strada da seguire: affidati ai professionisti!

Contattaci per un preventivo senza impegno.

0 comments on “Come fare Direct Marketing in 4 punti chiaveAdd yours →

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>